CENNI STORICI

Quando ormai il vecchio mercato manifestava i segni del decadimento strutturale e la assoluta insufficienza per poter progettare un qualsiasi tipo di sviluppo, nel 1985 il Comune di Padova poneva la prima pietra dando avvio ai lavori per la costruzione del nuovo mercato in Corso Stati Uniti, che sono stati ultimati nel 1987, con i contributi della CEE che ha finanziato completamente l'opera. Mancavano alcune importanti opere di completamento quali le tettoie di carico e scarico, l'allestimento dei posteggi mediante attrezzature, uffici, cancelli. Nel 1988 è stato preparato un progetto di massima, per la costruzione delle opere mancanti, approvato nel 1990 con una spesa prevista di 10.000.000.000 circa delle vecchie lire. Il Gruppo Grossisti del Mercato ha offerto la propria collaborazione per finanziare parte della spesa mediante anticipazioni dei canoni con corrispondente stipulazione di un proprio mutuo con un istituto bancario e di allestire i posteggi di vendita a propria cura e spesa. Nel 1991 il Comune di Padova e il Gruppo Grossisti hanno stipulato una convenzione con la quale i grossisti davano l'avvio concretamente al finanziamento e quindi ai lavori di completamento del mercati. A fine giugno 1993 i lavori erano terminati e l'11.7.1993 il nuovo mercato ha cominciato ad operare.

Le vicende riguardanti la società di gestione sono connesse alla L.41/86 cioè alla legge che conteneva il finanziamento di 1.000 miliardi di vecchie lire da destinare alla costruzione di nuovi mercati solo se gestiti da società di gestione a prevalente capitale pubblico. Il Comune di Padova aveva ricevuto i contributi dalla CEE - Feoga per la costruzione del nuovo mercato quindi Padova poteva accedere al finanziamento della L. 41/86 solo per le opere di completamento e solo se avesse formato una società mista. Nel 1987 il Comune di Padova ha approvato uno statuto per la costituzione di una società consortile avente la caratteristica della L. 41/86. Con atto notarile n. 47796 del 13.7.1989 (notaio Cardarelli) viene costituita la Società Consortile Mercato AgroAlimentare Padova s.r.l. destinata, in futuro, alla gestione del mercato. Il Comune con deliberazione G.M. n. 2650 del 7.6.1990 delibera di dare in gestione il mercato alla nuova società, senza tuttavia predisporre l'atto di convenzione indispensabile per il trasferimento della gestione. Nel frattempo la Società, tramite la Regione Veneto, presenta al Ministero Industria, Commercio e Artigianato, domanda del 3.7.1990, la richiesta di finanziamento per un progetto di massima per il completamento del mercato di 33.087.340.000 delle vecchie lire. Il Ministero esclude il mercato di Padova dalla graduatoria dei mercati di interesse nazionale (nella quale per il Veneto è presente Verona) e lo inserisce al primo posto della graduatoria dei mercati di interesse regionale. Nel 1996 il Ministero comunica che è stata avviata la pratica per il finanziamento per cui vengono accelerate le operazioni per il passaggio della gestione dal Comune di Padova alla Società di Gestione. Gli ultimi giorni dell'anno 1996 sono occupati al perfezionamento del testo della convenzione alla deliberazione del Consiglio Comunale per l'approvazione della convenzione e alla firma della convenzione in data 27.12.1996 con la quale il giorno 1.1.1997 la Società ha iniziato ad operare come ente gestore del nuovo mercato.

Il 1 agosto 1997 il Ministero dell'Industria comunicava che il finanziamento per il nuovo mercato agroalimentare era stato concesso ed era stato registrato dalla Ragioneria Centrale in data 22 luglio 1997. Con la medesima comunicazione venivano dati 180 giorni per la presentazione dei progetti di costruzione. Il giorno 25.10.1997 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il bando per la progettazione delle opere relative al Mercato AgroAlimentare. Il giorno 30.12.1997 è stata stipulata la convenzione con lo Studio di Ingegneria Speri, vincitore della gara, per la partecipazione dei progetti di costruzione.

Il giorno 30.1.1998 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il bando per l'appalto dei lavori di costruzione della opere progettate. Il giorno 18.5.1999 è stato stipulato il contratto di appalto con la Società per la costruzione.

Contatti

Indirizzo (address) : Corso Stati Uniti, 50 - 35127

PADOVA - Zona Industriale

Tel. 0039 049 8692111 Fax 0039 049 8703014

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PEC: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dove siamo

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Fino a che non si sarà premuto il tasto - Accetto i cookies - nessun cookies sarà caricato.

Leggi l'informativa sull'utilizzo dei cookies

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.

Hai accettato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.